MoradoShower

10 migliori piante per assorbire l’umidità nel bagno

10 best plants to absorb moisture in Bathroom

Il bagno, spazio di igiene e ringiovanimento, richiede un’attenzione meticolosa per garantire un ambiente sicuro e confortevole. Tuttavia, i bagni umidi sono notoriamente terreno fertile per l’accumulo di muffe e una serie di altri problemi. Oltre all’aspetto sgradevole, la muffa rilascia spore nell’aria, che possono compromettere la nostra salute respiratoria e scatenare allergie.

Quando si tratta di combattere la muffa, usare le piante nel bagno è una scelta valida. Non sono solo una questione di aspetto: queste piante assorbono l’umidità in eccesso, mantenendo le cose fresche ed equilibrate. È una soluzione efficace ed ecologica che aggiunge anche un bel tocco al tuo spazio.

Salta a

Piante ottimali per mantenere i bagni privi di umidità:

  1. Pianta ragno (Chlorophytum comosum)
  2. Aloe Vera (Aloe barbadensis miller)
  3. Felce di Boston (Nephrolepis exaltata)
  4. Snake Plant (Sansevieria trifasciata)
  5. Giglio della pace (Spathiphyllum spp.)
  6. Palma di bambù (Chamaedorea seifrizii)
  7. Edera inglese (Hedera helix)
  8. Pianta ZZ (Zamioculcas zamiifolia)
  9. Pothos (Epipremnum aureum)
  10. Orchidea (famiglia delle Orchidacee)

L'importanza di ridurre l'umidità nel bagno

Innanzitutto, l’eccessiva umidità crea un ambiente ideale per la crescita di muffe e funghi. Questi non solo contribuiscono alla formazione di odori sgradevoli, ma comportano anche rischi per la salute, in particolare per le persone con problemi respiratori. Inoltre, l’umidità può causare danni strutturali, causando il distacco della vernice, il deterioramento della malta e persino la deformazione del legno.

Oltre all’impatto fisico, livelli elevati di umidità nel bagno possono provocare disagio e una ridotta qualità dell’aria. L’aria carica di umidità può rendere lo spazio più caldo di quanto non sia in realtà, rendendolo meno piacevole per le attività quotidiane. Inoltre, l’esposizione prolungata ad un ambiente umido può contribuire al degrado degli infissi e dei mobili.

Affrontando e riducendo attivamente i livelli di umidità, è possibile mitigare questi problemi, favorendo un ambiente bagno più sano, confortevole e duraturo. L’implementazione di misure efficaci per la riduzione dell’umidità, come l’inserimento di piante che assorbono l’umidità, non solo migliora l’estetica dello spazio ma promuove anche il benessere generale sia del bagno che dei suoi occupanti.

Informazioni sulle piante che assorbono l'umidità

Pianta ragno (Chlorophytum comosum)

Con le sue foglie arcuate ornate da piccole piantine, la Pianta Ragno è una compagna verde resistente. Conosciuto per la sua abilità nella purificazione dell’aria, prospera in varie condizioni di luce, rendendolo un’aggiunta a bassa manutenzione ma efficace per il tuo bagno. Mantenere il terreno costantemente umido per una crescita ottimale.

Spider Plant in shower room

Aloe Vera (Aloe barbadensis miller)

L’Aloe Vera, riconosciuta dalle sue foglie carnose dai bordi seghettati, è più di una semplice pianta grassa alla moda. Questa pianta resistente è rinomata per il suo gel lenitivo, che la rende una scelta per i disturbi della pelle. In bagno, prospera in un terreno ben drenante e in una luce brillante e indiretta, richiedendo una quantità minima di acqua.

Aloe Vera in shower room

Felce di Boston (Nephrolepis exaltata)

Le fronde piumate della felce di Boston donano un tocco di eleganza al tuo bagno, fungendo anche da potente umidificatore e purificatore d’aria. Il suo aspetto rigoglioso aggiunge un elemento decorativo mentre prospera in un ambiente costantemente umido con luce indiretta.

Boston Fern in shower room

Snake Plant (Sansevieria trifasciata)

Con le sue foglie erette a forma di spada caratterizzate da motivi distintivi, la Pianta Serpente è un candidato ideale per i bagni con scarsa illuminazione. Rilasciando ossigeno durante la notte, non solo migliora la qualità dell’aria, ma tollera anche l’incuria e richiede un’irrigazione minima.

Giglio della pace (Spathiphyllum spp.)

Caratterizzato da foglie verde scuro e spate bianche, il giglio della pace è un’aggiunta graziosa a qualsiasi bagno. A parte il suo fascino estetico, questa pianta eccelle nel rimuovere le spore della muffa e altri allergeni. Prospera in condizioni di luce da scarsa a moderata con terreno costantemente umido.

Peace Lily in shower room

Palma di bambù (Chamaedorea seifrizii)

Porta un tocco di tropici nel tuo bagno con Bamboo Palm. Caratterizzato da fronde arcuate, rimuove efficacemente le tossine presenti nell’aria e si adatta bene alle condizioni di scarsa illuminazione. Mantenere il terreno costantemente umido per una crescita ottimale.

Bamboo Palm in shower room

Edera inglese (Hedera helix)

L’edera inglese, con i suoi rampicanti e le foglie lobate, non è solo visivamente accattivante ma anche un potente purificatore dell’aria. Versatile nella sua crescita, può essere esposta come pianta ricadente o rampicante. Mantenere il terreno costantemente umido e fornire una luce moderata per ottenere i migliori risultati.

English Ivy in shower room

Pianta ZZ (Zamioculcas zamiifolia)

La pianta ZZ, con le sue foglie lucide verde scuro su steli eretti, è una scelta moderna e resistente. Tollerante alla scarsa illuminazione e all’incuria, rimuove efficacemente gli agenti inquinanti, rendendolo un’aggiunta semplice ma efficace al tuo bagno.

ZZ Plant in shower room

Pothos (Epipremnum aureum)

Pothos, con foglie a forma di cuore su viti a cascata, è un’opzione adattabile e visivamente gradevole. Conosciuto per le sue qualità purificatrici dell’aria, prospera in condizioni di luce da scarsa a moderata e richiede che il terreno si asciughi tra un’annaffiatura e l’altra.

Pothos in shower room

Orchidea (famiglia delle Orchidacee)

Abbraccia l’eleganza con l’orchidea, che vanta fiori squisiti e diversi in vari colori. Sebbene non sia generalmente nota per l’assorbimento dell’umidità, l’orchidea aggiunge un tocco di raffinatezza al bagno. Fornire una miscela di orchidee ben drenante, luce indiretta e mantenere un’umidità adeguata per fioriture ottimali.

Orchid in shower room

Conclusione

Optando per soluzioni naturali come queste piante, non solo migliorerai l’attrattiva visiva del tuo bagno, ma favorirai anche un ambiente più sostenibile ed ecologico. La natura a bassa manutenzione di molte di queste piante le rende accessibili anche agli appassionati di piante più principianti, permettendoti di creare senza sforzo un santuario verde in una delle aree più soggette a umidità della tua casa.

Relater Post